Lo stile minimal ma caldo, semplice ma sofisticato ha catturato la nostra attenzione e non si può tornare indietro. Ma come fai a padroneggiare questo stile alla moda? È molto più che dipingere la tua casa bianca, aggiungendo un tiro di pelle di pecora e chiamandola hygge. Catturare l’estetica tanto amata dai paesi nordici è un’arte.

L’essenziale

we-asked-scandinavians-for-their-top-tips-on-mastering-the-style-5b086f9a604f27084a0dff59-w1000_h1000

Ci sono sono le cinque regole cardinali da seguire: Declutter, mantenerlo pulito e calmo, mescolare e abbinare il vecchio con il nuovo, scegliere materiali naturali e utilizzare lo spazio negativo, ovvero raggruppare gli oggetti – questo creerà una sensazione più leggera e ariosa.

La tavolozza dei colori

we-asked-scandinavians-for-their-top-tips-on-mastering-the-style-5b086fa022e9090844c07609-w1000_h1000.jpg

Non dovrebbe sorprendere che le tonalità che meglio esemplificano lo stile di quella parte del mondo, quindi, siano altrettanto ridotte. Uso di tonalità chiare, terrose e smorzate per illuminare lo spazio nei giorni più bui, ma anche creare un’atmosfera meravigliosamente serena. In uno spazio scandinavo classico e tipico, le pareti sono tenute bianche, consentendo all’arredamento e all’arte di affascinare.

I pezzi indispensabili

we-asked-scandinavians-for-their-top-tips-on-mastering-the-style-5b086fa322e9090844c0760a-w1000_h1000

Il modo migliore per ottenere uno stile scandinavo è l’acquisto di prodotti di design scandinavo, prodotti con l’amore per i paesi nordici per resistere alla prova del tempo.

Alcuni punti salienti: la lampada a sospensione Louis Poulsen PH 5, l’iconico candelabro Kubus (originariamente progettato da Mogens Lassen nel 1962, Torp consiglia di scegliere la versione nera per rimanere fedele alle origini del pezzo), ceramiche di Marimekko, un tavolino da caffè in marmo per il tuo salotto, molte piante, un divano modulare classico come il divano Mags di Hay e una macchina da caffè lenta (Brantmark consiglia il set Bodum Pour Over).

Ovunque sia possibile, optare per i pavimenti in legno, il marchio di una vera casa scandinava, generalmente sotto forma di ampie tavole di quercia chiara, e rendere omaggio ai classici designer scandinavi della metà del secolo con un unico oggetto vintage di grandi nomi come Hans Wegner, Alvar Aalto o Arne Jacobsen. Secondo Torp, i pezzi di questi designer sono senza tempo e iconici.

1258cf9946a415b23880579f17b0668d

I migliori posti dove fare acquisti

  1. Ikea – Conosciuto da tutti , qui si possono trovare i pezzi essenziali adatti a tutti i portafogli. Consiglio? Non esagerare con i pezzi Ikea! Divano – tappeto – poltrona – mobile tv – libreria… No!
  2. Huset – “Huset” significa letteralmente “la casa” in svedese, danese e norvegese, e c’è più che abbastanza da scegliere da qui per decorare i tuoi.
  3. Design Republic – : questo negozio cura i pezzi di oltre 48 marchi di design che rientrano nella categoria “Nordic design”.
  4. Dust&Rose – Adatto per cercare piccoli oggetti di arredo per tutte le tue stanze in perfetto stile scandinavo, very cute!
  5. Etsy – In quale altro luogo troverai modelli di Scandi fantastici, vintage e unici nel loro genere (meno il biglietto aereo per la Scandinavia attuale)?
  6. Bemz – Questa azienda di design scandinava è specializzata nella creazione di copertine personalizzate approvate dagli scandinavi per dare un nuovo aspetto ai mobili scandinavi dell’Ikea.

Le cose da evitare

Non sentirti male se la tua casa non sembra trapiantata a Copenhagen al primo tentativo. Avvicinati alla decorazione a turni, costruendo la tua collezione con oggetti accuratamente curati che dureranno. E assicurati di evitare alcuni grandi no-no:

Evita le stanze intere decorate in un tripudio di motivi e colori audaci; optare invece per le pareti accentate o per il bizzarro oggetto di mobili o accessori. Inoltre, nel caso in cui non fosse stato chiarito prima, saluta il tuo tappeto da parete a parete. L’approccio nordico valorizza pavimenti in legno; ma se sei preoccupato che la tua casa si senta spoglia e fredda, allora opta per tappeti stratificati di creare più copertura.

 


Posted by:ilariagarbero

Ilaria Garbero, mom, interior designer, home stylist, pink lover, pop corn addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...