E’ stata una settimana davvero dura. Tommaso si e’ ammalato lo scorso weekend e se l’e’ portata avanti tutta la settimana, contagiando anche la mamma. Siamo andati avanti a tachipirina e aerosol, minestrina e Netflix! Giovedì ci sentiamo tutti e due meglio e decidiamo di uscire a far la spesa dato che le scorte di cibo stavano per esaurire! Ed ovviamente in quelle due ore che eravamo fuori, ci sono entrati i ladri in casa, portando via piccole cose che hanno trovato e ovviamente il mio amato pc. Ecco spiegata l’assenza di post quest’ultima settimana. Adesso che abbiamo risistemato casa e il nostro sistema immunitario, cerchiamo di guardare avanti, ad un nuovo hanno un po’ più positivo!

Piano piano stiamo riempiendo casa con i pezzi sparsi dal mondo, un po’ sono rimasti a NY, un po’ sono fermi a Madrid. E finalmente stanno tornando tutti i nostri amati libri. Durante questi giorni stavo pensando a soluzioni alternative alle classiche librerie per riordinare i libri e mi piace un sacco l’idea di posizionarli sul pavimento.

fd40c0519f68330b8bef42307fd75cb6f61c4db4ef35c812af000c6b7fe8778adf677fc9431dd7019fc2007d7d5583b3d41466c794eb9f6466dfb2cd4b95b9ccc23f30a21ea0b99aa06cb4cd8d80dddfc21e97487b89deb9b7b9f4c202958fb8c0a3f0094ec22fc080b7e443c5037806bc6efc0e7ba5903346b3afec0b2d4e9543392a47548bc9af89f5143ddb79bf4c

Mi sembra che diano un aspetto intellettuale alla stanza, non creano un effetto troppo caotico e sopratutto riempiono quegli spazi vuoti e senza carattere, in modo semplice ed economico!

 

Posted by:ilariagarbero

Ilaria Garbero, mom, interior designer, home stylist, pink lover, pop corn addicted

One thought on “Books on the floor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...